72 0RE PER CRISTO

72 ore per Cristo

“Missionari di strada che annunciano l’Evangelo”

72 ore per Cristo è il nome di un programma mensile che si svolge in tre giorni che si pone come obbiettivo, l’annuncio dell’Evangelo ai “crocicchi per le strade e lungo le siepi ….”Luca 14:23, verso quelle persone, che oggi secondo la stragrande maggioranza vengono considerate lo “scarto della società”, sui quali nessuno investirebbe.Dio lo fa!

E’ una attività evangelisticache si svolgein strada ad opera di credenti volontari, tra le donne/uomini che sono costretti a prostituirsi sulle strade e sui marciapiedi.

preghiera in strada con le ragazze
PREGHIERA IN STRADA

Persone obbligate a mercificare il proprio corpo che subiscono violenza fisica e psicologica e che trovano nel messaggio dell’Evangelo un motivo di speranza per riappropriarsi della dignità che gli è stata tolta. L’opera 72 ore per Cristo, nasce in Lombardia ma grazie a Dio è in grado di raggiungere tutto il territorio nazionale.

Che dire …. Quando questa opera è stata presentata agli inizi del mese di marzo 2015 nella comunità di Carrara Avenza dal pastore Gennaro Chiocca, i credenti presenti delle comunità di Livorno, La Spezia e diaspora, si sono trovati per la prima volta di fronte ad un tema forte e forse “inusuale” che coglie un po di sorpresa il mondo evangelico delle Assemblee di Dio in Italia, ma al tempo stesso coinvolgente ed entusiasmante. Fondamentalmente abbiamo appreso il concetto di evangelizzazione a 360 gradi, una nuova forma particolare di annuncio della Buona Novella forse “mai presa in considerazione” ma di fatto rispondente al 100% agli insegnamenti di Cristo Gesù.

Una nuova forma di evangelizzazione non annunciata, che non cerca l’approvazione delle masse, a volte non visibile agli occhi dei più, che si svolge in orari e luoghi inconsueti rivolta a categorie di persone che normalmente non si vedono nei centri cittadini alla luce del giorno.

Sono tanti i passi Biblici conosciuti da tuti nei quali Gesù parlaGio.4:7, perdonae salvaLuc.7:48-49 persone che si prostituiscono.

Egli sa che a motivo di questo sarà giudicato e odiato dalla gente ipocrita che lo definiva amico dei peccatori presso i quali albergavaLuc.19:7 mangiava e bevevaMar. 2:16,ma il fine ultimo Suo come Lui stesso dice è : “Non son venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori” Mat.9:13

La nostra storia

Un piccolo gruppo di credenti della chiesa di La Spezia, di Livorno, Carrara, Lucca, Pisa, Altopascio e Marina di Massa (M.E.Z.), per la prima volta da quella sera ha provato gli effetti del vero mandato di Cristo.Andare e predicare l’Evangelo ad ogni creatura! In questo “ogni” c’è tutta la vera essenza del mandato di Cristo alla Chiesa e nell’andare c’è tutta l’azione pratica dell’Evangelo che trasforma la vita dei credenti.

Spinti dall’azione dello Spirito Santo, il desiderio di volersi impegnare in questa opera è cresciuto sempre più, fino a quando il 30 marzo 2015 è nato il gruppo 72h per Cristo tosco/ligure con riferimento la Chiesa di Livorno.

GRUPPO CHIESA DI LA SPEZIA
GRUPPO CHIESA DI LA SPEZIA

Già dal mese di aprile muovendo in modo incerto i primi passi, iniziammo l’attività senza quasi sapere a cosa ci saremo trovati di fronte, ma consapevoli della meravigliosa assistenza di Dio e della guida del Suo spirito.

E’ stato come entrare in un mondo sconosciuto, regolato da leggi dure e violente, dove paura, umiliazioni, privazioni, schiavitù e abusi regnano sovrani. Prendere coscienza di questa realtà, è una esperienza che ti cambia totalmente, cambia il tuo modo di pensare, il rapporto con la fratellanza, la personale relazione con Gesù e la visione della vita!

Nessuno è pronto ad affrontare una simile esperienza, nessuno è forte abbastanza, nessuno ha una soluzione umana, ma questo ti rende consapevole di quanto preziosa è la vita delle persone agli occhi di Dio. Ti rende consapevole di quanto bisogno abbiamo di essere fortificati dal Signore, quanto importanti sono gli insegnamenti di Gesù, quanto necessario è avere i pensieri di Dio e agire secondo i Suoi precetti.

Questa attività ha degli effetti benefici spiritualmente parlando, anche sulla comunità a cui i gruppi appartengono perché la nuova visione evangelistica, infervora la Chiesa e i risultati la rendono determinata!

Si, ho parlato di risultati grazie a Dio, nell’arco di tempo di un anno, 130 anime sono state raggiunte dal messaggio dell’Evangelo numerose hanno accettato la preghiera in strada e molte sono venute in chiesa e hanno iniziato a frequentare assiduamente le riunioni, tante ancora ci aspettano in strada quando passiamo periodicamente per curare le loro anime e gioendo, ringraziano il Signore quando ci vedono arrivare.

Concludo dicendo qualcosa che non è nuova, cioè che l’Evangelo è predicazione che cambia la vita, non è solo teoria non è una mera conoscenza intellettuale, ma è vita pratica! Quando l’Evangelo potenza di Dio, si trasforma in applicazione pratica di ciò che si apprende dalla Parola di Dio, allora la tua vita cambia e si trasforma in modo completo e potrai gustare e realizzare la pienezza della nuova vita in Cristo Gesù Salvatore delle anime nostre!

Damiano Avellis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *